Sono nata il 19 settembre 1965 a Sorengo, coniugata, con 2 figli, fin da piccola ho vissuto sempre con la passione di voler fare qualcosa a favore della comunità.

PER VOI A BERNA!

Berna è sempre stata la mia passione e il mio punto di arrivo. Occuparsi di politica a livello nazionale, laddove nascono le nostre leggi, è un privilegio.
La prima volta che mi candidai per il Consiglio nazionale, fu nel 1999. Non ebbi molto successo (anche perché il nostro rappresentante a Berna di allora si chiamava Flavio Maspoli!) e finii penultima sulla lista. Poco male! Dopo 12 anni, il 23 ottobre 2011, i cittadini ticinesi mi scelsero per la prima volta quale loro rappresentante, eleggendomi Consigliera nazionale: un momento storico per la Lega dei Ticinesi. Fino a quel momento nessuna donna leghista era mai stata eletta a questa importante carica. Quattro anni dopo, il 18 ottobre 2015, gli elettori ticinesi hanno voluto riconfermarmi brillantemente, a sostegno del lavoro svolto, con oltre 28'000 voti.

Iscriviti subito alla newsletter

Per avere tutti gli aggiornamenti via e-mail

In questi 8 anni a Berna, sono membro della Commissione delle Istituzioni Politiche e Membro della Delegazione per i Rapporti con il Parlamento Italiano.
In qualità di membro della Commissione Istituzioni Politiche, rappresento gli interessi dei ticinesi e mi batto per il Cantone su diversi importanti dossiers come immigrazione, asilo, stranieri, trasporti e sicurezza.
Interventi in aula, mozioni, iniziative parlamentari e interpellanze sono parte del mio lavoro quotidiano e si possono trovare sul sito www.parlament.ch.
Fanno parte del lavoro parlamentare anche i contatti e le relazioni con altri Parlamenti o gruppi di interesse o di promozione di determinati ambiti.
Infatti, in qualità di Co-Presidente del gruppo interparlamentare Italianità (insieme a Silva Semadeni (PS/GR) lavoro per il sostegno e la diffusione della lingua italiana in tutta la Svizzera, partecipando attivamente al Forum Italianità.
Sono Presidente del gruppo interparlamentare Svizzera-Tailandia a favore dello scambio interculturale e politico tra i due Paesi, e Presidente del gruppo interparlamentare Svizzera-ASEAN (Association of South-Eastern Asian Nations), volto a favorire lo sviluppo geo-politico tra la Svizzera ed i più grandi Paesi del sud-est asiatico.

Dal 2018 sono membro del Comitato direttivo dell’Associazione dei Comuni Svizzeri.

Essere a Berna è importante e il contatto con le più alte istituzioni, permette di trovare soluzioni immediate e attuabili a problemi concreti legati al nostro Cantone e alla nostra Regione.
#allavoroperilpaese!

A Berna sono fiera di portare la vostra voce, la voce dei ticinesi che dicono di SI ad una Svizzera e a un Ticino indipendente, forte e sovrano.
#pervoiaberna!

Ecco perché…… Per voi a Berna!

DA DOVE HO INIZIATO:
Chiasso è stata la mia palestra. In Consiglio Comunale, dal 2000 al 2004, ho fatto una gavetta straordinaria e ho imparato a non mollare mai, a far sentire la mia voce e a non permettere mai che qualcuno non avesse rispetto delle mie idee.

Raccolsi i risultati di questo lavoro nel 2004 quando divenni Municipale di Chiasso, anno storico per la Lega dei Ticinesi, in quanto per la prima volta un esponente del nostro Movimento entrava a far parte dell’Esecutivo.

La mia determinazione, la mia voglia di lavorare e la mia perseveranza hanno fatto sì che dopo quel primo quadrienni i cittadini di Chiasso mi confermarono il loro sostegno, rieleggendomi nel 2008 (quando assunsi per la prima volta la carica di Vicesindaco), e successivamente nel 2012 e nel 2016. Anche oggi sono Vicesindaco della mia città.

Dal 2004 al 2016, il Dicastero Sicurezza Pubblica è stato sotto la mia responsabilità. In questi 12 anni di lavoro, la Polizia comunale di Chiasso ha ottenuto importanti riconoscimenti in tutti gli ambiti, come la nuova caserma di via Cattaneo, inaugurata nel 2007, e la nuova sede dei Pompieri, inaugurata nel 2008. Nell’arco di questi anni (dal 2005 al 2012) sono stata inoltre l’unico membro ticinese del Comitato dei Capi Dicastero Polizia delle Città svizzere e ho fatto parte del Gruppo di lavoro a livello cantonale incaricato dal Dipartimento Istituzioni di elaborare una proposta di legge per la collaborazione tra le Polizie. Nel 2014 il Consiglio di Stato mi ha nominata Presidente del Gruppo di lavoro incaricato a determinare funzioni e retribuzioni della nuova figura di “assistente di polizia”, approvata dal Gran Consiglio nello stesso anno e nel 2016 il Consiglio di Stato ha voluto rinnovarmi la sua fiducia, nominandomi Presidente del Gruppo di lavoro per l’elaborazione di una legge sull’Uniformamento dei Gradi e degli Stipendi delle Polizie.
Ne sono stata Presidente del gruppo di lavoro che ha allestito l’organizzazione e la manifestazione della cerimonia “I fatti di Chiasso” del 28 aprile 2010, alla presenza delle più alte cariche civili e militari svizzere.

Dal 2004 al 2016 sono stata membro del Consiglio di Amministrazione dell’AGE SA, di cui ho assunto la Presidenza per 8 anni, così come dell’Azienda Consorzio Prà Tiro. In questo ambito ho partecipato attivamente sin dall’inizio ai vari gruppi di lavoro per lo studio e l’approfondimento fino alla costituzione del Consorzio dell’Acquedotto Regionale del Mendrisiotto, di cui oggi sono vice presidente.

Dal 2016, sono responsabile del Dicastero Socialità, che comprende gli Istituti sociali e i servizi sociali del Comune di Chiasso. La responsabilità di occuparmi di coloro che vivono delle situazioni difficili, anche solo temporaneamente, mi ha portato alla creazione di progetti per favorire l’impiego e l’occupazione di persone a beneficio degli aiuti sociali, nonché di essere membro del comitato direttivo dell’Associazione dei Comuni operanti in ambito sociosanitario.

#allavoroperilpaese

Scopri il mio lavoro

Discorso

1° AGOSTO 2019 – discorso Riva San Vitale

La mia allocuzione per il 1° agosto a Riva San Vitale

Leggi il discorso

Discorso

Inaugurazione Treno di spegnimento

Discorso per l’inaugurazione di Valentino, Treno di spegnimento

Leggi il discorso

Discorso

Discorso Caserma Bremgarten

Cerimonia di promozione Sottufficiali e Ufficiali della Caserma di Bremgarten

Leggi il discorso